mercoledì 9 luglio 2014


 Superb race for Espargaro at Assen, 4th after a great battle for the podium

The NGM Forward Racing rider Aleix Espargaro made a great performance in difficult conditions at Assen, famous in the world as the “Cathedral”.

In a race which started after a delay due to wet conditions, Espargaro was among the protagonists since the first lap, maintaining the third position for 6 laps behind Marc Marquez and Andrea Dovizioso. The track gradually dried and both Aleix and Colin entered the pit lane to change bike with dry set up. Aleix was able to ride with a good pace, maintaining the third position for other 10 laps fighting hard with Dani Pedrosa for the podium. Aleix was very strong under braking, while Dani was overtaking him on the straight. Aleix finally finished with a well-deserved 4th position and as first open.

The NGM Forward racing rider leaves Assen with a pole position, a 4th place and the 6th position in the championship with 67 points.

It was a difficult race for team mate Colin Edwards who struggled the whole weekend and couldn’t improve in the race. He played a bit with the tyres, trying to find the confidence on tricky and changeable track conditions, but he didn’t had the right confidence to push as he would have wanted and finally finished 22nd.



“It was a great race and the battle with Dani Pedrosa on a factory Honda was hard but it was good fun. On the wet I was cautious so I lost the contact with Andrea (Dovizioso), but with the dry set up I pushed hard to fight for the podium. We had a very good battle with Dani: he was overtaking me on the straight and I passed him in the corners. It’s a pity, but I’m happy with this result. We gained important point for the championship and now we are 6th. We leave Assen happy with the results and we will return stronger in Sachsenring”.



“Sono molto contento, ho dato il massimo e ho venduta cara la pelle con Dani, lottando sino all’ultimo per il podio. Ho commesso un errore sul bagnato perché sono stato troppo cauto, perdendo così il contatto con Andrea (Dovizioso). Con l’assetto da asciutto ho spinto forte sin da subito. Dani mi passava sul rettilineo e io lo riprendevo in frenata. È stato un duello serrato, ma sono soddisfatto. Il team ha fatto un lavoro fantastico, la moto ha lavorato bene sia sul bagnato sia sull’asciutto. Adesso siamo sesti in campionato con 67 punti. L’appuntamento adesso è al Sachsenring, dove torneremo ancora più forti”.

 Straordinaria gara di Espargaro ad Assen, quarto dopo un bellissimo duello per il podio

Il pilota NGM Forward Racing Aleix Espargaro è stato protagonista ad Assen in una gara complicata dalla pioggia. Come era già successo in Moto2, anche la partenza della MotoGP è stata ritardata a causa della pioggia. Aleix è scattato bene sul bagnato, portandosi in terza posizione dietro a Marc Marquez e Andrea Dovizioso. Con la pista che andava via via asciugandosi, i piloti sono rientrati in pit lane per il cambio moto. Con l’assetto da asciutto Aleix ha impostato un buon passo e si è riportato dietro Marc e Andrea, difendendo con i denti la terza posizione dagli attacchi di Dani Pedrosa che lo passava sul rettilineo, mentre Aleix lo riprendeva in frenata. Alla fine di 26 lunghissimi giri, Aleix ha chiuso in una meritata quarta posizione e prima open.

Il pilota NGM Forward Racing lascia Assen con una pole position, un ottimo quarto posto in gara e sesto nel mondiale piloti con 67 punti.

E’ stata una gara molto difficile per il compagno di squadra Colin Edwards che ha faticato tutto il weekend per mancanza di confidenza con la moto. La situazione non è migliorata quando la pista ha iniziato ad asciugarsi ed infine il texano ha chiuso 22esimo.

Nessun commento:

Pages

Follow by Email

Cerca nel blog

Tubi freno Honda CB 500 F ABS 2012/2015 / Honda CB 500 F ABS 2012/2015 brake lines

photo by moto it P/N 142157 Type 1 (black covered) Front and rear-steel fitting-(raccordi in acciaio con resistenza alla corrosione...