giovedì 10 ottobre 2013

Frentubo Campione del Mondo Supersport 2013 con il Team Yaknich , Grazie SAM ! - Sam Lowes World Champion 2013 with Frentubo Brakelines !



The historical day has come. The Russian team Yakhnich Motorsport and Sam Lowes have won the World Championship. Here, in Magny-Cours, Sam Lowes took the champion statuette ahead the time finishing on the second place in the penultimate stage of the World Supersport. 
The team came here with the mood about this victory as after the stage in Istanbul Sam Lowes need only one point to get the title. The strategy for the race was simple – to control Kenan Sofuoglu and avoid the risk to fall. In the struggle between Sam and Kenan took part Christian Iddon from the team ParkinGO MV Agusta. In the middle of the race Sam understood that could win this race and started to attack Sofuoglu.
Sam Lowes: “Iddon showed good pace from the beginning and I decided to keep an eye on him. Than I understood that it’s necessary to win this race and we exchanged with Kenan. I planed to spent one more attack but race was stopped with red flag. Despite the fact that the race was cut down, I got pleasure from the fight with Christian and Kenan. Today is a special day. I’m very happy that I got the champion title! I’m forever grateful to my rivals who helped me to become faster”.  
During last lap Iddon made a mistake and fell down. The race was interrupted. Kenan Sofuoglu got the first place, Sam Lowes – the second, Iddon – the third. Lowes and Sofuoglu warmly shook hands in a sign of mutual respect. It also was a symbol of passing the title from the Champion of last season. 
Sam Lowes: «It was amasing season for me – new team and new bike. I want to thank all Yakhnich Motorsport engineers, my mechanics and all team for such fantastic bike! We won qualifications and races. No doubt, our team is very strong. Thank everyone who helped me!» 
Claudio Corsetti, the General manager Yakhnich Motorsport: “I would like to thank everybody who helped to realize this dream. Special thanks to Alexander and Nadia Yakhnich because their strength and passion supported us! Thanks to our riders! Two years Leonov took part in the development of the bike and his investment is huge. When Sam came, he brought incredible speed and hunger for win which helped us to reached such results from the first weekend. He is our accelerator! Three years ago we started from scratch and now we achieved numerous success. I think no one could win the Championship for such a short time. I’m very happy today as for me it’s a pleasant surprise.”  
 
Vladimir Leonov: « I want to congratulate my teammate with the champion title! He made incredible work and reward it. Today the race was very difficult. We made a huge work with my team. Thank you, guys! Mentally we are in Jerez and ready to show good result”.





martedì 1 ottobre 2013

27-09-2013 CRG, IL BRAND DEL KARTING PIÙ TITOLATO AL MONDO!

CRG-2013.jpg
A quota 39 titoli iridati, 11 nella categoria con il cambio.
A CRG appartiene il record assoluto di 39 titoli fra Campionati del Mondo e Coppe del Mondo CIK-FIA, e in più il nuovo record di 11 titoli iridati conquistati nella categoria con il cambio. Record anche per il campione più giovane della storia nella massima categoria con il cambio, è Max Verstappen iridato a 15 anni e 357 giorni.
Lonato del Garda (Brescia). Con il successo conquistato in Francia a Varennes sur Allier con Max Verstappen, il brand CRG è detentore del record del maggior numeri di titoli iridati CIK-FIA al mondo, con ben 39 titoli fra Campionati del Mondo e Coppe del Mondo conquistati dal 1984, anno in cui entrò nella gestione sportiva della mitica Kalì Kart, in auge dagli anni ’70, per poi rilevarne totalmente l’azienda dal 1986.

Il nuovo record di 39 titoli iridati è stato raggiunto grazie al grande lavoro di squadra che la CRG ancora una volta ha compiuto nell’ultimo appuntamento del Campionato del Mondo a Varennes, con l’accurata preparazione di tutti i componenti tecnici, all’apporto e alla sinergia di tutti i piloti e i meccanici che si sono prodigati in ogni frangente per raggiungere l’unico obiettivo che una grande casa come la CRG si pone ogni volta che scende in pista: la vittoria!
.

CRG-2013.jpg

Il telaio Road Rebel, da anni ormai grande protagonista della scena nella categoria KZ sia a livello nazionale che internazionale, con gli ulteriori nuovi aggiornamenti si è rivelato velocissimo, bilanciato e performante in ogni momento del weekend francese, mettendo nella migliore condizione i piloti CRG per rivelarsi protagonisti in questo importante appuntamento, il più importante al mondo per la categoria con il cambio. 

11 TITOLI NELLA CATEGORIA CON IL CAMBIO. Grazie all’ultimo successo ottenuto in KZ con Max Verstappen, l’altro record raggiunto da CRG è il numero dei titoli iridati conquistati appunto nella categoria con il cambio, in totale 11 fra Campionati del Mondo e Coppe del Mondo, di cui 10 nella massima categoria: anche questo è il più alto numero di titoli raggiunto da una casa costruttrice.

IL PIU’ GIOVANE: 15 ANNI E 357 GIORNI. Con la vittoria ottenuta a Varennes il 22 settembre 2013, la CRG con Max Verstappen ha conquistato anche un altro record. Il figlio dell’ex pilota di Formula 1 Jos Verstappen e preparatore del motore TM con il quale ha corso Max, è nato a Hasselt (Belgio) il 30 settembre 1997 ed è il più giovane pilota ad aver mai conquistato un titolo di Campione del Mondo nella massima categoria con il cambio, all’età di 15 anni e 357 giorni!

VERSO IL GRANDE SLAM. Max Verstappen con CRG è al suo quinto titolo in questa stagione, oltre ai due titoli della WSK Euro Series KZ1 e WSK Master Series KZ2, l’accoppiata vincente ha fatto suoi anche i titoli nel Campionato Europeo KF, Campionato Europeo KZ1 e appunto Campionato del Mondo KZ. Rimane ancora da assegnare l’ultimo titolo della stagione, il Campionato del Mondo KF in Bahrein il 23 novembre, e Max Verstappen e CRG sono già pronti a inseguire il Grande Slam del Karting Internazionale!


CRG-2013.jpg

I TITOLI CRG NEI CAMPIONATI DEL MONDO E COPPE DEL MONDO 
NELLA CATEGORIA CON IL CAMBIO

2103 Campionato del Mondo KZ: Max Verstappen – Varennes sur Allier (F)
2012 Coppa del Mondo KZ2: Jordon Lennox-Lamb – Sarno (I)
2011 Coppa del Mondo KZ1: Jonathan Thonon – Genk (B) 
2009 Coppa del Mondo KZ1: Jonathan Thonon – Sarno (I)
2008 Coppa del Mondo KZ1: Jonathan Thonon – Varennes sur Allier (F)
2007 Coppa del Mondo KZ1: Jonathan Thonon – Sarno (I)
1993 Campionato del Mondo Formula C: Alessandro Piccini – Val Vibrata (I)
1992 Campionato del Mondo Formula C: Danilo Rossi – Mariembourg (B)
1989 Campionato del Mondo Formula C: Gianluca Giorgi – Olomouc (CZ)
1985 Campionato del Mondo Formula C: Piermario Cantoni – Laval (F)
1984 Campionato del Mondo Formula C: Gabriele Tarquini – Axamo (S) 

Ufficio Stampa 
CRG SpA
www.kartcrg.com
27 settembre 2013

Nelle foto: Foto-1, Max Verstappen verso il successo a Varennes per il Campionato del Mondo CIK-FIA KZ1. Foto-2, Verstappen, il più giovane pilota ad aver coqnuistato il titolo di campione del mondo nella categoria con il cambio, a 15 anni e 357 giorni. Foto-3, i festeggiamenti per il 39° titolo mondiale conquistato dalla CRG, l’11° nella categoria con il cambio (Ph. CRG Press).

 

Pages

Follow by Email

Cerca nel blog

Tubi freno per Suzuki 650 abs 2017 / Suzuki 650 abs 2017 Brake lines

P/N 132171 Type 1 (red covered) Front and rear-steel fitting-(raccordi in acciaio con resistenza alla corrosione 240h secondo DIN50 021-SS)...