venerdì 15 giugno 2012

Super Iannone!

BARCELLONA - Grande successo in Moto2 per l'italiano Andrea Iannone (Speed Up), che trionfa nel Gran Premio di Catalogna al termine di una gara condotta quasi sempre in testa e impreziosita da una serie di emozionanti sorpassi con lo svizzero Luhti (Suter) nel giro finale. Il giovane abruzzese, 23 anni a settembre, era partito in seconda fila dopo aver fatto segnare ieri il quarto tempo nelle prove ufficiali. Alla partenza ha subito aggredito il circuito del MontMelò conquistando la testa, e resistendo indomito - grazie ad una straordinaria sensibilità di guida, tutta freno ed entrate - agli attacchi del fuoriclasse spagnolo Marc Marquez (Suter). Con il passare dei giri si è formato un poker di piloti, davanti l'italiano e alle spalle Marquez, Luhti e l'altro spagnolo Pol Espargaro (Kalex). Marquez ad un certo punto ha perso il controllo in curva, ha provato a recuperare l'assetto ma è stato toccato da Espargaro che ha cercato di passarlo all'interno. Nell'incidente ha avuto la peggio proprio Espargaro, mentre il connazionale ha irremidiabilmente perduto contatto dall'altra coppia. Luhti ne h approfittato per passare davanti, però Iannone non si è arreso. Una serie di botta e risposta mozzafiato, fino alla vittoria finale di Iannone. Che al traguardo era raggiante: "Volevo vincere qui in Spagna. Era il mio obiettivo. Ce l'ho fatta, tutto qui", ha provato a minimizzare. "Abbiamo ancora qualcosa in meno rispetto agli altri, ma lavoriamo tanto. Lavoriamo duro", ha detto, ringraziando il suo team. 
"Volevo stare davanti e sono riuscito a tenerli dietro. E' una giornata da ricordare''


testo tratto da repubblica.it

Nessun commento:

Pages

Follow by Email

Cerca nel blog

SUPER NAKAGAMI , SUPER FRENTUBO!

Takaaki Nakagami produced a brilliant ride to take fifth place at the Italian Grand Prix, his best-ever finish in the MotoGP class. St...