martedì 24 giugno 2008


Terza tappa del Campionato Spagnolo di Velocità, categoria 125GP. Le due giovani promesse del team RCGM affrontano a viso aperto i rivali iberici, trascinati dall'onda dei buoni risultati finora raccolti sul suolo italiano.La gara è caratterizzata da una doppia partenza a causa di una caduta multipla che costringe la direzione di gara a sospendere le ostilità. Prima dello stop Lorenzo Savadori era già in terza posizione ma purtroppo non ha saputo ripetere uno spunto altrettanto brillante al secondo via. Poco male perchè dopo poche tornate è già davanti a far bagarre con il gruppo di testa. Podio sfiorato di un soffio: finisce 4° a pochi decimi dal terzo classificato ma a ben 15 dal più diretto inseguitore.Gara più difficile invece per Luca Vitali: incastrato nel folto gruppo di inseguitori non riesce a guidare come sa essendo continuamente disturbato dagli altri piloti. Termina ventesimo dopo una gara ricca di sorpassi e di sportellate.Il bilancio è buono, considerato che molti dei piloti spagnoli sono iscritti al Campionato del Mondo 125GP e conoscono a memoria il circuito di Jerez.Non resta che darci appuntamento alla prossima gara e alle prossime emozioni che l'RCGM regala incessantemente ai propri tifosi!

Nessun commento:

Pages

Follow by Email

Cerca nel blog

SUPER NAKAGAMI , SUPER FRENTUBO!

Takaaki Nakagami produced a brilliant ride to take fifth place at the Italian Grand Prix, his best-ever finish in the MotoGP class. St...