giovedì 31 luglio 2008

Supebike 2008

Classifica Superbike 2008 Fonte dati: http://www.gonbike.com/
1
Troy Bayliss

Ducati
309
7
2
Max Neukirchner

Suzuki
230
2
3
Troy Corser

Yamaha
218
0
4
Carlos Checa

Honda
215
2
5
Noriyuki Haga

Yamaha
210
4
6
Fonsi Nieto

Suzuki
161
1
7
Ruben Xaus

Ducati
148
1
8
Michel Fabrizio

Ducati
147
0
9
Max Biaggi

Ducati
146
0
10
Ryuichi Kiyonari

Honda
115
0
11
Yukio Kagayama

Suzuki
96
0
12
Lorenzo Lanzi

Ducati
83
1
13
Gregorio Lavilla

Honda
78
0
14
Jakub Smrz

Ducati
77
0
15
Karl Muggeridge

Honda
64
0

martedì 29 luglio 2008

team RCGM

Il weekend appena trascorso è stato tutto sommato soddisfacente per i ragazzi di Ranieri e Monti: i piloti biancocelesti hanno condotto tre gare superlative, rallentati solamente da qualche inconveniente tecnico.Nella 125GP il solito, ottimo Savadori lotta fino agli ultimi metri, dove è costretto ad arrendersi a causa di un problema alla frizione. Peccato, perchè dopo un ultimo giro in piena bagarre può starci il secondo posto ma si vorrebbe sempre poter combattere fino alla fine!Grandissima rimonta di Luca Vitali che ha terminato la gara in 10° posizione a causa di un errore in partenza che l'ha costretto a spingere la moto per poter prendere il via alla gara. Una rimonta di altissimo livello, arrestata soltanto dallo sventolare della bandiera a scacchi.Nella SuperStock 1000 non mancano mai le emozioni grazie alla guida superlativa di Luca Verdini. Il pilota pesarese è partito male ma ha saputo rimontare subito fino alla sesta posizione, mantenuta in tranquillità fino al termine della corsa.Paolo Zavalloni, team manager della squadra commenta così la gara: "Oggi siamo stati sfortunati ma i nostri ragazzi hanno saputo rimediare alla sorte avversa: le partenze di Vitali e Verdini non sono state il massimo, ma è solo grazie al loro manico e alla loro caparbietà che sono riusciti a portare a casa questi punti preziosi. Lorenzo dal canto suo ha fatto quel che poteva arrivando secondo a pochi centesimi dal primo: c'è poco da fare contro una frizione che ti lascia negli ultimi istanti di gara. Sono tre grandi piloti e lo hanno dimostrato pienamente."La prossima gara si terrà il 28/9 sempre sul circuito di Misano, circuito particolarmente gradito al team di Bertinoro. La pausa è lunga ma i nostri beniamini continueranno a lavorare sodo per farsi trovare pronti. Forza Ragazzi!

mercoledì 23 luglio 2008

Elena Gaddoni Tricolore!


ELENA GADDONI VESTE IL TRICOLORE !!


In una splendida giornata estiva si è svolta la XX^ Edizione del Campionato Italiano Cross Country 2008 di Grotte di Castro (VT) dove una straordinaria ELENA GADDONI, portacolori del Team Progress-Frm, vince il suo primo tricolore XC in 2h08'14', seconda Michela Benzoni con un distacco di 4'56' !!
Un grande risultato per una grande atleta!!!..

venerdì 18 luglio 2008

2008 Red Bull Team 250cc World Championship


Mika Kallio sembra felicissimo dopo il suo grande risultato a Donington Park sulla KTM 250FR vincente grazie anche agli speciali tubi in treccia acciaio e raccordi in ergal (tipo 2)


Mika Kallio looks very happy after his big result in Donington Park riding the winning KTM 250FRR with special steel braided brake hoses and ergal fittings (type 2)

2007 DFX Team SBK World Championship


Sulla HONDA CBR 1000RR di Michel Fabrizio che si piazza terza a Brno dopo una gara entusiasmante, si notano i FREN TUBO speciali rivestiti blu con raccorderia acciaio


On Michel Fabrizio HONDA CBR 1000RR, third in Brno circuit after an amazing race, you can see special blue covered FREN TUBO brake hoses with steel fittings

2008 Flavio Carlini Dunlop Cup


Fedele al Carbotech, con una nuova moto (Kawasaki ZX 6R) Flavio Carlìni è grande all'esordio nella Dunlop Cup 2008 a Varano. Per lui una Pole Position ed il secondo gradino del podio. Daniele e la Fren Tubo tifano per lui.


Always with Carbotech brake hoses, even with a new bike (Kawasaki ZX 6R) Flavio Carlìni is great at the first Dunlop Cup 2008 championship race in Varano. Pole Position and second place on the podium. Daniele and Fren Tubo support him.

lunedì 14 luglio 2008

rigo moto 8/08

Comunicato n.8/08

5-6 LUGLIO 2008 VITERBO
GP5 – CAMPIONATO ITALIANO SUPERMOTO 2008

EDDY SEEL A RIDOSSO DEL PODIO


VITERBO – Caldo torrido e tantissimo pubblico nel viterbese, dove si è corsa la quinta e penultima prova del Campionato Italiano Supermoto sul nuovissimo circuito KarVit, inaugurato appena pochi giorni fa.
Eddy Seel nelle prove di qualificazione di Sabato ha fatto segnare, con 1'24.043, il 6° tempo assoluto ed ha conquistato la seconda fila in griglia di partenza.
La Domenica in Gara-1 Seel è scattato in sesta posizione e nel corso della sesta tornata è riuscito finalmente a superare Simone Girolami che lo rallentava. Una volta superato non riusciva però a migliorare ulteriormente la posizione poiché il gruppetto di testa, nonostante girasse coi suoi stessi tempi aveva ormai un gap incolmabile. Eddy chiudeva così quinto sotto la bandiera a scacchi. Seel, con 1'23.795, ha segnato il 5° miglior tempo sul giro ed ha costantemente girato su tempi allineati a quelli dei migliori, bicilindriche incluse.
In Gara-2 è partito meno bene e ha chiuso il primo giro in 8a posizione. Poi, un costante recupero, lo ha visto transitare 6° al secondo giro e bissare il 5° posto al traguardo e il 5° tempo migliore di manche.
Il risultato combinato delle due manche è valso ad Eddy il 5° posto di giornata e il 5° posto nella classifica generale provvisoria degli “Internazionali d'Italia 2008” distanziato di sole sei lunghezze dal tedesco Bernd Hiemer che lo precede in classifica.
I tempi segnati nel corso del week-end Laziale ci dicono che lo sviluppo della moto procede assai positivamente e che le prestazioni della nostra Suzuki RMZ guidata dal sempre più motivato Eddy Seel ci possono presto portare di nuovo sul podio dove proveremo a salire già il prossimo fine settimana ad Olbia dove si correrà il GP di Sardegna valido per il “Supermoto World Championship 2008”.







Per i risultati e le classifiche dettagliate potete consultare questo link: classifiche


Eddy Seel - classe S1

tempo di qualifica: 6°
gara 1: 5°
gara 2: 5°
Classifica di giornata: 5°
Classifica generale “Internazionali d'Italia”: 5° (prove disputate: 5)

martedì 1 luglio 2008

montaggio recuperabili per freni 1/8"(3.2mm)-assembly instructions for the recoverable connectors (1/8")

hose p/n A01010
tubo cod:A01010




































































Montaggio raccordi recuperabili bici D.2 x 5.5

1)Tagliare il tubo (carbon A02309/2)alla lunghezza desiderata.
Arrotondare il foro se schiacciato.
1)cut the hose of the length that you prefer






2)avvitare il dado nel tubo ;fermarsi a mm.7 dall'estremita'.
2)screw the nut in the hose,stopping to 7 mm from the end



3)Mettere il raccordo nel foro del tubo,poi spingerlo
fino all'inizio del filetto
3)put the fitting in the hose,pushing it until the thread and then screw it until the end








quindi avvitarlo fino a battuta.


















4)Nel caso la posizione fra i due raccordi non sia quella desiderata,bloccare il tubo e ruotare il
raccordo in senso orario.
4)In case the position is not correct,lock the hose and roll the fitting clockwise

Pages

Follow by Email

Cerca nel blog

Team Speed Up, JORGE NAVARRO AMAZED EVERYBODY AT THE GRAND PRIX DE FRANCE WITH THE SECOND CONSECUTIVE POLE

JORGE NAVARRO SI PRENDE IL TERZO PODIO CONSECUTIVO A LE MANS. BELLA RIMONTA DI DI GIANNANTONIO CHE TERMINA DODICESIMO IL GRAND PRIX DE...